Lo Chalet

Lo Chalet di Mario Coco, immerso nella spiaggia dorata, si è sempre contraddistinto per la buona cucina ed il panorama mozzafiato che offre ai propri clienti, attivo da ormai un decennio nella frazione balneare di Punta Braccetto, famosa per le spiagge incontaminate e le acque cristalline. Il nostro Chalet è facilmente raggiungibile dalla Casa di Montalbano e dalle bellezze architettoniche del barocco Ibleo. e confina con la riserva naturale di Randello. La cordialità e la gentilezza del proprio staff, ricrea quell’atmosfera familiare che consente ai nostri clienti di vivere momenti di estremo relax, difficilmente vivibili nello stress cittadino. I nostri servizi sono vari, tutti pensati per il pieno soddisfacimento del cliente, che usufruendone potrà vivere momenti di divertimento e relax. Un ambiente sicuro anche per i più piccoli, che potranno usufruire della spiaggia in modo sano e ricreativo.

Cenni storici Punta Braccetto

Punta Braccetto è una località marinara della provincia di Ragusa sulla costa del Mediterraneo. La maggior parte dell’abitato si trova nel comune di Ragusa mentre la zona sud ricade nel comune di Santa Croce Camerina. GEOGRAFIA La frazione balneare di Punta Braccetto dista 6,53 chilometri dal comune di Santa Croce Camerina. Si affaccia sul Canale di Sicilia, e sorge a 5 metri sul livello del mare. Il clima è mite e secco. STORIA Il primo insediamento risale all’inizio del XV secolo quando la piccola baia di Punta Braccetto che era protetta dal Braccio della Colombara a nord venne usato come approdo. Verso la fine del secolo proprio sul Braccio della Colombara venne costruita la torre Vigliena, torre costiera di difesa in contatto visivo con la torre di Mezzo e la torre Scalambri di Punta Secca. Oggi Punta Braccetto è una località balneare, costituita principalmente da case di villeggiatura, e si riempie d’estate con i vacanzieri locali ed i turisti che risiedono nei camping che si affacciano sulla spiaggia. Il torrente della “Cava Mistretta” attraversa il borgo nella sua corsa verso il mare. A pochi chilometri da Punta Braccetto si trova la zona archeologica di Kamarina, colonia greca fondata nel 598 a.C e all’interno della quale si possono ammirare gli scavi, le necropoli e il Museo Archeologico, uno dei più interessanti della Sicilia sud-orientale. Dista pochissimi minuti da un’altra importante area archeologica, quella di Kaucana con scavi tardo-romani e di epoca bizantina. Non molto distante da Ragusa Ibla, Modica, Scicli, Noto e Palazzolo Acreide, dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, splendidi gioielli tardobarocchi sono delle mete imperdibili per chi visita la Provincia di Ragusa e sono state location privilegiate della nota serie televisiva Il Commissario Montalbano così come le località balneari di Punta Secca, Donnalucata, Sampieri e Marina di Ragusa. Per gli amanti della Natura Punta Braccetto si trova tra le riserve naturali di Randello e della Foce del Fiume Irminio.